Come migliora il tuo MSP con il software di gestione delle risorse IT?

Molte delle operazione business critical moderne dipendono dalla disponibilità di risorse IT correttamente funzionanti, fondamentali per le aziende per raggiungere i propri obbiettivi. Vediamo, quindi, come queste riescono a migliorare il tuo MSP

Che cos'è la gestione delle risorse IT?

Ultimamente le risorse IT aziendali sono cresciute notevolmente e non sembrano smettere molto presto. Chiaramente, vista l’esponenziale moltiplicazione di tali risorse, la loro gestione manuale è sempre più inefficace. Il software di gestione delle risorse IT aiuta, quindi, ad aumentare l’efficienza del tuo MSP, ottenendo il massimo ritorno sull’investimento per ciascuna delle tue risorse. Gestendo efficacemente le risorse si riesce anche a mantenere un registro centralizzato, così da poterle gestire da un’unica posizione o piattaforma. 

 

Perché utilizzare il software di gestione delle risorse IT?

Molti sono i vantaggi portati dall’utilizzo di un software di gestione delle risorse IT. Ad esempio grazie ad esso si può tenere traccia di Hardware e Software, e chiaramente senza non si potrebbero determinare correttamente i rischi per la sicurezza e i punti di vulnerabilità.

Esso, inoltre, può automatizzare gli aggiornamenti software e hardware, evitando che le risorse del cliente diventino vulnerabili agli attacchi informatici e impedendo loro, inoltre, di diventare un gateway che potrebbe essere sfruttato nei sistemi dei clienti. Grazie a questo software, in pratica, il tuo MSP può tenere aggiornate le sue risorse molto più facilmente. 

Inoltre, quando un MSP diventa vittima di un attacco informatico, il software di gestione delle risorse IT può aiutare a identificare le aree di accesso che l’autore dell’attacco potrebbe aver raggiunto, individuando anche eventuali dati che potrebbero essere stati persi o rubati. 

Infine, questo software può aiutare l’MSP a migliorare la gestione dell’infrastruttura, riducendo al minimo le spese generali. Questo è possibile perché il software permette di gestire il ciclo di vita delle risorse IT in maniera completa. Infatti esso: rileva i dispositivi utilizzati all’interno dell’azienda, tiene traccia dei dispositivi in più posizioni, popola i dettagli delle risorse e i riferimenti incrociati a seconda delle necessità, tiene traccia del deprezzamento delle risorse e conduce scansioni per migliorare la responsabilità e la trasparenza. 

Rischi e vantaggi della gestione delle risorse IT

Gli MSP che scelgono di gestire manualmente le risorse IT, molto probabilmente, devono affrontare una serie di sfide e rischi, soprattutto da quando le risorse IT sono aumentate; ciò aumenta chiaramente se gli MSP gestiscono più reti di clienti. 

La gestione manuale comporta degli errori, che potrebbero influire sui profitti degli MSP. Chiaramente se l’MSP automatizzasse la gestione delle risorse, si potrebbe aumentare l’efficienza e ridurre gli errori. 

Clicca qui per leggere l’articolo tratto dal blog di N-Able

  • Tempo e fatica spesi per monitorare e aggiornare le risorse, che possono sminuire altri compiti;

  • Risorse e abbonamenti inattivi con conseguenti costi inutili;

  • Flussi di lavoro complessi causati da registri di attività sparsi, che ostacolano la collaborazione;

  • Scarsa conoscenza dei tuoi framework IT, che rende difficile il monitoraggio della conformità e dell’utilizzo;

  • Dati insufficienti che portano a un processo decisionale inadeguato, che può influire sui ricavi;

  • Mancato rispetto dei requisiti di licenza, con conseguenti sanzioni e danni alla reputazione.

  • Molte aziende monitorano gli acquisti di risorse e conducono
    la gestione dell’inventario IT attraverso sistemi distinti. Per questo motivo,
    è improbabile che le persone che gestiscono le risorse IT di un’azienda abbiano
    piena visibilità su contratti e SLA. Pertanto, la pianificazione degli appalti
    futuri e il controllo, quando i contratti devono essere rinnovati, possono essere
    impegnativi.

     

     

  • Il software fornisce informazioni complete sia sul Software che sull’ Hardware, aiutando così l’allocazione del budget e la pianificazione degli acquisti. Quando le risorse IT esistenti si a avvicinano alla fine del ciclo di vita il budget per le nuove apparecchiature può essere allocato. 
  • Puoi tracciare il tuo inventario delle risorse tra reparti e sedi nella tua azienda; 
  • Puoi tracciare gli ordini di acquisto, dei costi di approvvigionamento e dei fornitori in un unico spazio;
  • Puoi visualizzare chi ha controllato articoli o risorse in entrata e in uscita, aumentando la responsabilità; 
  • Puoi mappare la disponibilità delle risorse IT, per ridurre esaurimento scorte e overbooking. 

Misurare il della tua strategia di gestione

Per quantificare l’efficacia della strategia di gestione delle risorse IT, è importante disporre di KPI pertinenti. Il software di gestione delle risorse può aiutarti a monitorare una serie di metriche, che puoi utilizzare per determinare il successo del tuo approccio:

 – Percentuale di risorse nel database delle risorse;

– Percentuale di asset con contratti di manutenzione e licenze validi;

– Percentuale dei tuoi fornitori di software coperti dai tuoi attuali rapporti sulle risorse;

– L’età media delle risorse hardware.

Come viene migliorato il processo decisionale grazie al software?

Uno dei modi principali in cui il software di gestione delle risorse IT può aiutarti a migliorare l’efficienza nel tuo MSP è informare gli investimenti e altre decisioni sulle risorse. Può essere sfruttato per monitorare come viene utilizzato il software e per aiutarti ad analizzare i dati, fornendo approfondimenti che possono essere applicati a decisioni business-critical. Ad esempio, il monitoraggio della cronologia delle risorse e delle modifiche alla configurazione può aiutarti ad accedere ai dettagli per risolvere in modo proattivo i problemi e prevenire i tempi di inattività per i clienti.

 Queste informazioni possono anche aiutarti a fare scelte proattive e basate sui dati in futuro. Questo software informa anche le decisioni consentendo di generare report sull’utilizzo di software e hardware, fornendo informazioni sui flussi di lavoro. Altre funzionalità spesso includono la possibilità di pianificare avvisi e report personalizzati, che possono essere inviati ai dipendenti quando sono necessari rinnovi o aggiornamenti.

 

Scegliere il giusto software
Per prima cosa utilizza uno strumento completo e all-in-one come N-able™ RMM (precedentemente SolarWinds MSP). RMM ti dà accesso a una suite versatile di strumenti di monitoraggio remoto, eliminando la necessità per gli MSP di destreggiarsi tra più software; inoltre puoi aiutare a mantenere, proteggere e migliorare i sistemi IT dei tuoi clienti da un'unica dashboard.
Una gestione efficace delle risorse IT e l'utilizzo del software giusto possono fare la differenza per l'efficienza e la produttività del tuo MSP. Puoi gestire i tuoi dispositivi mobili, implementare e mantenere una policy BYOD oltre che dimostrare la conformità e salvaguardare la tua azienda dalle minacce esterne alla sicurezza informatica.
Previous
Next

Per saperne di più su come uno strumento di gestione delle risorse IT può aiutare il tuo MSP a semplificare i flussi di lavoro e ad accelerare i tempi di risoluzione, è disponibile qui una prova gratuita di 30 giorni di N-able RMM.

Clicca qui per avere più informazioni 

Clicca qui per leggere l’articolo tratto dal blog di N-able

Compila il form per avere maggiori informazioni su N-able

Torna in cima