Purtroppo, spesso e volentieri, l’elenco delle e-mail bloccate è un problema che viene trascurato, anche se l ‘impatto che potrebbe avere sull’azienda è devastante, soprattutto se la suddetta si affida all’e-mail marketing per lead generation. Riprendersi dagli effetti sarebbe possibile si, ma sarebbe un processo alquanto complicato che rallenterebbe la produttività dell’azienda. Vediamo quindi con questo articolo come poterlo prevenire, ma innanzitutto in cosa consiste.

Cos'è un elenco di e-mail bloccate?

Esso è un elenco di indirizzi e-mail a cui è stato impedita la comunicazione o l’accesso ad una rete, pc. dominio o sito, in quanto identificati come spam. Gli elenchi praticamente possono contenere  indirizzi IP, domini, ID utente, indirizzi MAC o programmi utili per inviare spam.

Gli elenchi di e-mail bloccati, in effetti, sono una comune caratteristica dei filtri antispam e vengono progettati per prevenire possibili attacchi informatici. Spesso però, hacker professionisti o botnet potrebbero utilizzare i propri account e-mail per inviare spam ai clienti, portando quindi l’attività dell’azienda ad un punto morto.

Tipi di elenchi e-mail

Gli elenchi di e-mail bloccati possono essere di tre tipi, che si alternano a seconda della situazione: 

  1. Pubblico: 120 elenchi disponibili al pubblico e quindi facili da controllare. Si basano su IP o su dominio
  2. Firewall antispam aziendali: un sottoinsieme di elenchi pubblici che fanno parte di questo firewall antispam dei reparti IT
  3. Privato/ISP: Gmail, Yahoo e Outlook, ossia i principali ISP, solitamente mantengono i propri elenchi interni, alcuni permettendo di verificare la posizione, altri no.

 

Come posso sapere che la mia e-mail è bloccata nell’elenco? Utilizzando un sito web di controllo della posta elettronica! Questo tipo di siti possono verificare l‘IP o il dominio incrociandoli con quelli più famosi, dicendoti quindi se sei stato bloccato o meno.

Questo è il modo più semplice, perché poi potresti anche poter verificare personalmente, monitorando le caselle di posta in arrivo. Se sei stato bloccato vedrai molte e-mail tornate indietro. 

Best practice di

Filtraggio della spam
Quando si tratta di filtrare lo spam, l'attenzione è quasi sempre sul filtraggio delle e-mail di spam in entrata. iIl fatto è che se vuoi davvero prevenire gli elenchi bloccati, il filtraggio dello spam in uscita è altrettanto importante. Può ridurre la reputazione della tua rete, portando potenzialmente alla mancata uscita delle email. Questo è ovviamente presente in N-able Mail Assure, aiutando a prevenire attacchi e aumentando la sicurezza.
Filtraggio della spam
Pulizia contatti
Per evitare di incorrere in spam serve necessariamente una gestione efficace delle e-mail. Rimuovi subito gli indirizzi e-mail ritornati indietro, controlla eventuali abbonati che non hanno interagito con l'azienda per più di sei mesi e invia loro un'e-mail di impegno, rimuovendoli se non rispondono. Controlla infine eventuali errori di battitura nei tuoi indirizzi per assicurarti di non avere contatti non validi che contaminano la tua lista.
Pulizia contatti
Personalizzazione contenuti
Riducendo il numero di messaggi generici che invii, riduci le possibilità che un destinatario contrassegni le tue e-mail come spam. Includi una riga nell'oggetto, incorporando contenuti di valore e una struttura HTML pulita nell'e-mail stessa.
Personalizzazione contenuti
Link di cancellazione
Assicurati di seguire sempre le leggi anti-spam, come avere un link di cancellazione chiaramente visibile.
Link di cancellazione
Protezione server
Non riuscire a proteggere il tuo server può farti bloccare nell'elenco anche se segui tutte le migliori pratiche di email marketing. Se non è sicuro, i bot possono facilmente dirottare la tua email e iniziare a inviare spam da essa. Il filtro antispam in uscita offre protezione dalle minacce e ti aiuta a catturare rapidamente un attacco dannoso.
Protezione server
Evita le trappole
Utilizza elenchi di e-mail di attivazione per evitare la possibilità di inviare messaggi a indirizzi malevoli.
Evita le trappole
Archiviazione
L'archiviazione e-mail, che crittografa e archivia i tuoi dati in modo sicuro, oltre ai servizi di continuità della posta può aiutarti a raggiungere la conformità normativa, inclusa la conformità SOX .
Archiviazione

Compila il form per avere maggiori informazioni su N-able

Torna in cima