Hornetsecurity: Mettere in sicurezza lo Smart Working

Come proteggere la posta elettronica che è il principale vettore di attacchi cybercrime

Oggi sono molte le aziende italiane che stanno continuando a lavorare da remoto, esponendosi a gravi problematiche di sicurezza.

• Come si può proteggere l’infrastruttura IT aziendale quando i dipendenti lavorano da casa?
• Le aziende e i dipendenti devono adottare misure specifiche?
• I meccanismi di protezione come i filtri antispam e antimalware sono attivi anche nell’home office?

Rivedi il webinar per scoprire le migliori soluzioni per permettere a tutti un lavoro da casa sicuro.

Gli hacker utilizzano lo spam per condurti in siti dannosi o per attirarti in truffe. Assicurati che ciò non avvenga.

Utilizzi Microsoft Office 365? Indubbiamente è uno dei principali motori del lavoro collaborativo via cloud. In questo momento in particolare però, gli utenti di Office 365 sono presi di mira dai cybercriminali. Gli esperti di sicurezza raccomandano pertanto di non affidarsi esclusivamente ai meccanismi di protezione di Microsoft, ma di proteggere ulteriormente gli account di Office 365 con soluzioni di terze parti. Scopri le soluzioni Hornetsecurity per 365.

Agenda del webinar

  • Chi è Hornetsecurity?
  • Spamfilter
  • ATP
  • Continuity Service
  • Encryption Service
  • Archive
  • Email Signature and Disclaimer
  • 365 Total Protection
  • Domande e confronto finale

Introduzione

Stefano Bisceglia
Country Sales Manager Hornetsecurity

Relatore

Veronica Conti
Sales Engineer CIPS Informatica

Metti al sicuro il tuo lavoro con Hornetsecurity.

Share on facebook
Condividi
Share on twitter
Tweet
Share on linkedin
LinkedIn
Torna in cima