Nuove Release Candidate per Network Devices e del Patch Management

Ora Disponibile: Network Devices Release Candidate (RC)

SolarWinds MSP è lieta di annunciare che la build Release Candidate (RC) del modulo Network Devices è ora disponibile. L’azienda ha deciso di renderlo disponibile, a titolo gratuito, per il mese di ottobre.

Il modulo Network Devices è un aggiornamento significativo per RMM che consente di scoprire e monitorare più facilmente i dispositivi di rete del cliente direttamente dall'interfaccia utente RMM. Di conseguenza, il modulo Network Devices offre due nuove aree di funzionalità:

Data Asset Discovery

RMM ora ha la possibilità di recuperare dati sugli asset dei dispositivi di rete - Produttore, Modello, Numero di serie e Versione firmware / OS - rendendo più facile capire quali dispositivi sono in una rete e mettendo a portata di mano informazioni preziose, proprio quando ne hai bisogno.

Monitoraggio dei dispositivi Mission-Critical di rete

I tuoi clienti dipendono dai loro router, switch, firewall, Wireless Access Point (WAP) e dall’infrastruttura di storage per gestire le loro attività. Con il Network Devices RC, ora è possibile scoprire e monitorare i dispositivi mission-critical in RMM. Sono stati aggiunti controlli di monitoraggio di alto valore per dettagli come lo stato di alimentatori, sensori di temperatura, ventilatori, porte e batterie per una vasta gamma di fornitori come:

  • ADTRAN
  • APC (Schneider Electric) power management devices
  • Cisco
  • EqualLogic
  • Fortinet
  • HP printers
  • Juniper
  • Lexmark printers
  • NetApp
  • NetBotz environment sensors
  • SonicWALL
  • WatchGuard

Sei pronto per iniziare a utilizzare queste nuove funzionalità? Tutto quello che devi fare è completare i seguenti passaggi:

  1. Vai nel tab Networks nella tua dashboard RMM
  2. Assicurati che a RMM siano state fornite le corrette impostazioni SNMP facendo clic con il pulsante destro del mouse sulle reti che contengono i dispositivi di rete e scegliendo Modifica reti selezionate
  3. Una volta che RMM ha scansionato le tue reti e scoperto i tuoi dispositivi di rete, importali andando nel tab Dispositivi connessi della rete, facendo clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo di rete e selezionando Monitora dispositivo


 

 

 

SolarWinds RMM: aggiornamento del motore del Patch Management (RC)

 

SolarWinds MSP è lieta di annunciare l’implementazione di un importante aggiornamento per la soluzione di Patch Management.

Il patch agent di LanGuard verrà potenziato con il motore di patch SolarWinds.
Sebbene questo motore sia stato una proposta di lunga data all'interno dei prodotti SolarWinds, la sua integrazione in RMM è nuova, ed è in corso una valutazione per cercare di metterlo alla prova sui dispositivi di test per segnalare eventuali feedback o problemi.

Per provare il nuovo motore di gestione delle patch, aggiorna i dispositivi di test al nuovo Windows RC Agent v10.8.0. Questo installerà automaticamente il nuovo motore di patch di SolarWinds e prenderà il controllo delle attività di gestione delle patch programmate per il dispositivo.

Da notare che come parte di questo aggiornamento, la voce "Scansione Vulnerabilità" viene rinominata in "Stato delle Patch", sia nel controllo del Patch Management che nelle nuove impostazioni delle policy.

Qui un elenco dei sistemi operativi supportati dal nuovo motore di gestione delle patch:

  • Microsoft Windows 7 SP1
  • Microsoft Windows 8
  • Microsoft Windows 8.1
  • Microsoft Windows 10
  • Microsoft Windows Server 2008 R2 SP1
  • Microsoft Windows Server 2012
  • Microsoft Windows Server 2012 R2 SP1
  • Microsoft Windows Server 2016

Da notare che i seguenti sistemi operativi NON sono supportati dal Patch Management di SolarWinds:

  • Microsoft Windows XP
  • Microsoft Windows Vista
  • Microsoft Windows Server 2003
  • Microsoft Windows Server 2008
  • Microsoft Windows 10 Home

Problemi noti:
Se si esegue l'aggiornamento dalla versione dell'agente 10.5.8 o precedente, la pianificazione delle patch potrebbe non avviarsi automaticamente. Eseguire l'aggiornamento a un nuovo agente prima di installare l'agente RC.

Al momento non è possibile aggiornare alcune applicazioni di terze parti, stiamo lavorando a una soluzione da rilasciare come follow-up per questo RC:

 

  • Versioni precedenti (< 11.0.0) di Adobe Acrobat and Reader
  • Tutte le versioni di Firefox
  • Tutte le versioni dei plugin Flash
  • Tutte le versioni di Java

 

L'uscita è prevista per tutti i territori questa settimana, a partire dalle regioni dell’Asia-Pacifico. Ecco le note di rilascio complete per l'aggiornamento RMM di questa settimana:

 

Riepilogo per la versione di servizio
– Update del motore del Patch Management
– Dashboard v2018.10.03
– Nuovo Windows RC Agent v10.8

Dashboard v2018.10.03

FEATURE: Presentazione del nuovo motore di patch SolarWinds per Patch Management (richiede RC Agent 10.8)

UPDATE: "Scansione vulnerabilità" diventa " Stato delle Patch " nella finestra di dialogo Controllo e policy del Patch Management

BUGFIX: è stato risolto un problema per Bitdefender Managed Antivirus per ripristinare la capacità di ritardare l'aggiornamento in base alle impostazioni delle policy

BUGFIX: garantito che il report settimanale del server includa i dispositivi non in linea al momento della generazione dello stesso

BUGFIX: garantito che il pulsante “Visualizza report” sia selezionabile nella schermata "Ulteriori informazioni" dei controlli di monitoraggio delle prestazioni

Release Candidate dell'agent v10.8.0

FEATURE: aggiornamento del motore di gestione patch al nuovo motore di correzione di SolarWinds

BUGFIX: Aggiornamento dell’Antivirus Update Check in modo che sia in grado di rilevare i Trend Business Security Services