Assicurati sempre di utilizzare l'ultima versione supportata di RMM

Il team di gestione dei prodotti di SolarWinds MSP ha appena informato di una vulnerabilità che è stata recentemente segnalata nelle versioni di Windows Agent di RMM precedenti alla versione 10.8.9. Se sfruttato con successo, ciò potrebbe consentire a un utente locale di sostituire i file, elevare il loro privilegio ed eseguire comandi arbitrari.

Il problema è stato risolto nella versione dell'agent 10.8.9 rilasciata il 22 maggio 2019. Se si esegue un agent Windows precedente, siete pregati di aggiornarlo al più presto alla versione GA più recente. Prendiamo sul serio la sicurezza! Assicurati di utilizzare l'ultima versione supportata di RMM: questo è un modo importante per sfruttare le funzionalità più aggiornate che aiutano a proteggere te e i tuoi clienti. Se hai ulteriori domande, non esitare a contattare noi o l'assistenza di SolarWinds MSP.

Per aggiornare i tuoi agent, accedi a RMM e vai su "Agent Auto-update Settings" nel menu a discesa Agent. Puoi anche fare clic con il pulsante destro del mouse su singoli server e workstation per aggiornare l'agente nella finestra di dialogo "Edit Device".

Utilizzare il Device Inventory Report per vedere quali versioni degli agent sono presenti sui dispositivi.

ULTIMI AGGIORNAMENTI