Hornetsecurity – Cyberthreat Report 2020

Il 2020 è stato un anno difficile: lo scoppio della pandemia del coronavirus e il conseguente crollo economico hanno messo la società globale di fronte a varie sfide. I criminali informatici in particolare stanno sfruttando sempre più tali situazioni per i propri fini, e quest’anno ciò si aggiunge alle solite minacce digitali.

Il Cyberthreat Report 2nd Edition 2020 offre una panoramica delle ultime truffe dei criminali informatici e delle tendenze delle minacce nel 2020 e fornisce dati e statistiche completamente nuovi su ransomware, spam e altre minacce.

New Trend: Ranshameware & Leakware

Il ransomware è considerato uno dei tipi di malware più temuti e in più rapida crescita al mondo. Ogni anno aumentano i danni che provoca alle aziende colpite. Secondo un recente studio, il costo finanziario degli attacchi di crittografia nel 2020 sarà di circa 17 miliardi di dollari in tutto il mondo e gli esperti prevedono che il ransomware continuerà a rappresentare una minaccia crescente in futuro. Gli analisti della sicurezza hanno osservato una tendenza molto specifica, soprattutto negli ultimi mesi, chiamata “ranshameware” (noto anche come “leakware”), che dovrebbe far aumentare i costi del riscatto.

I gruppi di criminali informatici non si affidano più esclusivamente al ransomware per crittografare i dati, ma stanno espandendo la loro strategia di ricatto e copiando i file delle loro vittime dai computer compromessi. Minacciano quindi di pubblicare queste informazioni sensibili sui loro siti “leak” – i dati sono quindi accessibili a tutti, il che può avere ulteriori conseguenze economiche e dannose per l’immagine delle aziende.

Sapevi che ammontano a 17 miliardi di dollari
i danni da ransomware nel mondo
ogni anno?
Compila il form e scarica ora il
Share on facebook
Condividi
Share on twitter
Tweet
Share on linkedin
LinkedIn
Torna in cima